Limitazione della diffusione

Monitoraggio della resistenza

Ottimizzazione della gestione terapeutica

Sviluppo di nuove soluzioni

 

L’uso della clorexidina può causare resistenza alla colistina

Uno studio scientifico pubblicato recentemente identifica un nuovo meccanismo di resistenza alla clorexidina, un antisettico di ampio utilizzo che favorisce la resistenza crociata alla colistina, un antibiotico di ultima risorsa nel trattamento delle infezioni resistenti ai carbapenemi. Lo studio dimostra che le mutazioni che conferiscono resistenza alla clorexidina nella Klebsiella pneumoniae portano alla generazione di mutazioni che producono resistenza alla colistina (Figura 1). È interessante notare che questo fenomeno sembra essere monodirezionale: la resistenza alla colistina non produce resistenza alla clorexidina.

 

Sulla base di questi dati, l’eradicazione degli isolati di Klebsiella resistente alla colistina può diventare sempre più problematica, dato l’uso attuale e sempre più ampio della clorexidina. Mentre lo studio conferma la teoria di Darwin, ovvero che la pressione evoluzionistica porta allo sviluppo di nuovi meccanismi di resistenza, la perdita di un antibiotico di ultima risorsa come la colistina ha implicazioni estese e potenzialmente letali, incluso il protrarsi dei focolai epidemici o l’instaurarsi di nuovi focolai. Questo articolo evidenzia le sfide legate alle comuni pratiche di controllo delle infezioni che utilizzano la clorexidina per prevenire le infezioni associate all’assistenza sanitaria e dovrebbe alimentare la discussione al riguardo. Un monitoraggio più vigile della resistenza agli antimicrobici (RAM), che includa l’impiego della diagnostica molecolare, metodo sensibile e specifico, ai fini della sorveglianza precoce, può essere una strategia per affrontare il dilemma sollevato da questi risultati e ridurre il potenziale di infezione da RAM.

Fare clic qui per maggiori informazioni sullo studio tratto da Antimicrobial Agents and Chemotherapy.

Wand ME, Bock JL, Bonney LC, Sutton JM. Mechanisms of increased resistance to chlorhexidine and cross-resistance to colistin following exposure of Klebsiella pneumoniae clinical isolates to chlorhexidine. Antimicrob Agents Chemother. 2016 Oct 31. doi: 10.1128/AAC.01162-16 [Epub ahead of print].

© 2021 Cepheid.